Scoppio raffineria,no rischi Alessandria

La Prefettura di Alessandria ha dichiarato cessato lo stato di preallarme per i territori di Novi Ligure, Arquata Scrivia e Piovera scattato in seguito all'incendio nella raffineria Eni di Sannazzaro de' Burgondi (Pavia). Le prime analisi, con sonde da campo di Arpa, non hanno infatti rilevato concentrazioni particolari di inquinanti. Stessi esiti anche a Tortona, Pozzolo Formigaro e Castelnuovo Scrivia. Non sono stati segnalati pericoli per la popolazione. In via precauzionale a Valenza, Bassignana, Sale e Molino dei Torti sono aperti i rispettivi Centri operativi comunali. Sempre a Valenza e a Tortona è stato ribadito alla cittadinanza l'invito a restare in ambienti chiusi, uscendo solo in caso di necessità. La nube potrebbe ricadere al suolo per l'inversione termica nelle ore più fredde e, per questo motivo, la situazione viene costantemente monitorata.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carbonara al Ticino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...